Articolo

Volontari mormoni di Winnepeg fanno sacrifici per riparare abitazioni danneggiate da un’inondazione

A Minot, nel North Dakota (USA), sono state avvistate di recente le note magliette gialle di Mani mormoni che aiutano. La Winnepeg Free Press ha riferito di circa 300 uomini della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni che si sono recati da Winnipeg a Minot (oltre 480 km) per aiutare a riparare case danneggiate da un’inondazione.

Da metà luglio, volontari hanno viaggiato per 14 ore, tra andata e ritorno, e lavorato 12 ore al giorno dalle 6:30 della mattina, dormendo in tende e mangiando cibo procuratosi da soli. I volontari hanno in programma di aiutare le vittime dell’inondazione per molte altre settimane.
 

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.