Tempio di Roma

Tempio di Roma

Argomento

La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni sta costruendo un Centro Religioso e Culturale su un terreno di sua proprietà nella zona di Settebagni, in Via Settebagni 376, 00138 Roma. La superficie totale del sito è di 58.482mq.

Il Centro religioso e culturale sarà composto da un «Tempio», una casa di riunione polifunzionale che comprenderà un centro culturale e aule per conferenze ed infine, un Centro Visitatori ed una Biblioteca Genealogica. Gran parte del centro sarà aperta al pubblico e includerà edifici e giardini a beneficio dei membri della Chiesa in Italia, nonché  di tutti i cittadini che lo vorranno.

Il fulcro del Centro religioso e culturale sarà il «Tempio», una struttura di grande valore architettonico, un centro di culto importante per i membri della Chiesa. La Chiesa, nel mondo, dispone attualmente di oltre 136 templi operativi, 11 nella fase di costruzione e 14 annunciati. Il Tempio di Roma sarà il dodicesimo in Europa, dopo Berna, Madrid, Francoforte e altri.

Il Tempio sarà circondato da giardini pubblici ben curati e altri edifici abbelliranno ulteriormente tutta l’area circostante. Gli spazi verdi saranno progettati per creare un ambiente contemplativo e di pace dove i visitatori potranno entrare in contatto con la gioia e la bellezza del creato. 

Il Centro Visitatori accoglierà il pubblico e aiuterà i visitatori a conoscere e  comprendere la Chiesa, ospitando spazi informativi sulla storia, le dottrine e gli sforzi umanitari della Chiesa nel mondo. La Biblioteca Genealogica sarà aperta al pubblico fornendo ai visitatori gli strumenti per la ricerca genealogica delle proprie radici culturali e familiari. I servizi del Centro Visitatori e della Biblioteca Genealogica saranno gratuitamente offerti a tutti.

A beneficio della IV Circoscrizione e degli abitanti dei quartieri vicini al sito del tempio, la Chiesa di Gesù Cristo provvederà, a proprio carico, ad interventi di pubblica utilità come la  predisposizione di aree verdi e loro sistema di irrigazione automatico, fontane e panchine, e un miglioramento dei marciapiedi sul perimetro del sito.

La costruzione del Tempio di Roma è un progetto dal consistente valore economico, un investimento che la Chiesa di Gesù Cristo farà a beneficio della comunità mormone italiana e, in parte, anche della città di Roma. I lavori di costruzione creeranno opportunità d’impiego per i lavoratori del posto; a ciò si aggiunga che i visitatori del Tempio di Roma, del Centro Visitatori e della Biblioteca Genealogica provenienti sia dall’Italia che da altri paesi europei e del Mediterraneo, aggiungeranno un forte ritorno economico a beneficio del commercio locale.

Il Centro religioso e culturale della Chiesa, incluso il Tempio di Roma, non è progettato per ospitare un gran numero di persone. Poiché l’attività di tempio si protrae durante il giorno, il flusso di traffico è minimo. Inoltre, un ampio parcheggio sarà disponibile sul sito. Durante i brevi periodi di tempo precedenti l’inizio dei lavori, le attività di visite guidate, la dedicazione del tempio, la Chiesa lavorerà insieme con i vicini e alle autorità locali per ridurre al minimo l’impatto sul traffico.

Nota:Quando scrivete un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online il Manuale di stile.