Presidente Thomas S. Monson

Presidente Thomas S. Monson

Biografia dei dirigenti

Il presidente Thomas S. Monson serve come presidente della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni dal 3 febbraio 2008. Era stato consigliere nella Prima Presidenza della Chiesa sin dal 10 novembre 1985. Più di recente, il 12 marzo 1995, era stato messo a parte quale primo consigliere del presidente Gordon B. Hinckley. Prima di allora, il 5 giugno 1994, era stato chiamato come secondo consigliere del presidente Howard W. Hunter e, il 10 novembre 1985, come secondo consigliere del presidente Ezra Taft Benson. È stato sostenuto nel Quorum dei Dodici Apostoli il 4 ottobre 1963 ed è stato ordinato apostolo il 10 ottobre 1963, all’età di 36 anni.

Il presidente Monson ha servito quale presidente della Missione Canadese della Chiesa con sede a Toronto, nell’Ontario, dal 1959 al 1962. Prima di allora ha servito nella presidenza del palo di Temple View, a Salt Lake City, nello Utah, e come vescovo del Sesto-Settimo rione di quel palo.

Nato a Salt Lake City il 21 agosto 1927, il presidente Monson è figlio di G. Spencer e Gladys Condie Monson. Ha frequentato le scuole pubbliche di Salt Lake City e, nel 1948, si è laureato a pieni voti in gestione delle imprese presso la University of Utah, dove ha poi proseguito gli studi frequentando la facoltà del College of Business, della quale ha fatto anche parte. In seguito ha ottenuto una laurea di secondo livello in amministrazione aziendale presso la Brigham Young University. Nell’aprile 1981 la Brigham Young University ha conferito al presidente Monson la laurea honoris causa in giurisprudenza. Nel giugno 1996 gli è stata conferita una laurea ad honorem in letteratura dal Salt Lake Community College e nel maggio 2007 un dottorato ad honorem in Economia aziendale dalla University of Utah. Nel maggio 2009 ha altresì ricevuto il dottorato ad honorem in comunicazioni dalla Utah Valley University e la laurea ad honorem in servizio pubblico dalla Southern Utah University. Infine, ha ricevuto due dottorati ad honorem in scienze umanistiche, prima dalla Weber State University nell’aprile 2010 e poi dal Dixie State College dello Utah nel maggio 2011. È membro onorario della Alpha Kappa Psi, un circolo universitario di economia.

Il presidente Monson ha servito nella marina americana verso la fine della Seconda Guerra Mondiale. Nell’ottobre 1948 ha sposato Frances Beverly Johnson nel tempio di Salt Lake. Hanno tre figli, otto nipoti e sette pronipoti.

Professionalmente il presidente Monson si è distinto nel settore della stampa e dell’editoria. Ha iniziato a lavorare per la Deseret News nel 1948, dove ha occupato la posizione di direttore nella divisione pubblicità dello stesso giornale e della Newspaper Agency Corporation. In seguito è stato nominato direttore alle vendite della Deseret News Press, uno degli editori commerciali più grandi dell’ovest, per poi passare a direttore generale, posizione che ha mantenuto fino al momento della sua chiamata nel Quorum dei Dodici, nel 1963. È stato per molti anni il presidente del consiglio di amministrazione della Deseret News Publishing Co. Il presidente Monson è un ex presidente della Printing Industry of Utah e membro del consiglio di amministrazione della Printing Industry of America.

Con la sua vasta esperienza negli affari, il presidente Monson ha servito per molti anni quale membro del consiglio di amministrazione di diverse aziende e industrie del settore. Attualmente serve come presidente del Consiglio dell’Istruzione e del Consiglio d’amministrazione della Chiesa.

Dal 1969 il presidente Monson è anche membro del Consiglio Esecutivo Nazionale dei Boy Scout d’America.

Il presidente Monson è stato membro della Utah Association of Sales Executives, del Salt Lake Advertising Club e del Salt Lake Exchange Club.

Per molti anni il presidente Monson è stato membro del Consiglio dei reggenti dello Stato dello Utah, che dirige l’istruzione superiore nello Stato. Ha anche servito come dirigente dell’Associazione degli ex allievi della University of Utah.

Nel dicembre 1981 il presidente Ronald Reagan lo ha chiamato a servire nella propria Task Force per le iniziative nel settore privato. Ha svolto questa funzione fino al dicembre 1982 quando il lavoro della task force è stato completato.

Nel 1966 il presidente Monson ha ricevuto il Distinguished Alumnus Award (Riconoscimento di studente illustre) da parte della University of Utah. Ha anche ricevuto il Castoro d’argento dei Boy Scout d’America (1971), il prestigioso Bisonte d’argento (1978) e il più alto riconoscimento dello scoutismo internazionale, il Lupo di bronzo (1993), oltre alla Volpe d’argento della Scouts Canada (2011). Nel 1997 ha ricevuto il Minuteman Award da parte della Guardia Nazionale dello Utah come pure il riconoscimento di Uomo esemplare da parte della Brigham Young University. Nel 1998, insieme alla moglie, ha ricevuto il riconoscimento Continuum of Caring Humanitarian, dall’organizzazione The Sisters of Charity of St. Joseph Villa. Nel 2000 ha ricevuto il riconoscimento Joseph e Hyrum Smith come “Communicator of the Year” (comunicatore dell’anno) dalla LDS Public Relations Society.Nel 2005 è stato insignito del riconoscimento Legacy of Life dalla Heart and Lung Research Foundation (Fondazione per la ricerca cardiaca e polmonare), che è un ente della Fondazione Deseret.Nel 2007 ha ricevuto il riconoscimento Worldwide Humanitarian Award (Riconoscimento umanitario internazionale) del Rotary. Ha ricevuto riconoscimenti da parte di quattro capitoli della BYU Management Society (Scuola di gestione delle imprese della BYU).

Nota:Quando scrivete un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online il Manuale di stile.