Comunicato stampa

Meet the Mormons colpisce nel segno

Il debutto di Meet the Mormons nella città eterna ha fatto parlare di sé e non solo perché è avvenuto in una delle sale storiche di Roma ― il Cinema Teatro Adriano di Piazza Cavour ― ma perché, come dichiarato dal senatore Lucio Malan al termine della proiezione, “presenta la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni non narrando la sua storia ma attraverso le storie di vita reale dei suoi membri”, una scelta che il senatore Malan ha definito “molto intelligente”.

Tra gli spettatori, oltre al senatore Malan, c’erano anche esponenti della società civile e del mondo dello spettacolo, alcuni dei quali hanno espresso il loro grande apprezzamento per il documentario e per la bontà della vita dei membri della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Le sei storie di membri della Chiesa da varie parti del mondo hanno colpito per la loro genuinità e per la fede dei protagonisti la cui vita è incentrata nel Salvatore, il Signore Gesù Cristo.

A rappresentare la Chiesa erano presenti l’anziano Massimo De Feo, Settanta di Area, Alessandro Dini Ciacci, presidente del Palo di Roma Ovest, Paolo Petrollini, presidente del Palo di Roma Est, e Giuseppe Pasta, responsabile dei rapporti con le Istituzioni.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.