Comunicato stampa

La nuova presidenza dell’Area Europa inizia il suo servizio

A partire dal 1º agosto 2019, l’anziano Gary B. Sabin comincerà il suo servizio come nuovo presidente dell’Area Europa della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. L’anziano Massimo De Feo servirà come primo consigliere e l’anziano Erich W. Kopischke come secondo consigliere.  La nuova presidenza di area è stata annunciata ad aprile.

L’amministrazione della Chiesa a livello mondiale è agevolata grazie alla suddivisione in 21 aree geografiche.  Ad oggi, la presidenza dell’Area Europa presiede a 493.970 membri in oltre 1300 congregazioni situate in più di 40 paesi, con 26 missioni e un centro di addestramento per i missionari.  Inoltre, il numero totale di templi operativi, annunciati o in fase di costruzione o ristrutturazione è di 15.  Sotto la direzione della Prima Presidenza e del Quorum dei Dodici Apostoli, la nuova presidenza di area fornirà guida a livello spirituale e amministrativo ai dirigenti e ai membri della Chiesa in questa regione.

L’anziano Gary B. Sabin è stato sostenuto come Settanta Autorità generale della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni il 2 aprile 2016.   Nel suo ultimo incarico, ha servito come Primo Consigliere della Presidenza dell’Area Europa.  

L’anziano Sabin ha servito in numerose chiamate nella Chiesa, tra cui quelle di missionario a tempo pieno nella missione belga-olandese, vescovo, presidente di palo e Settanta di area.

L’anziano Sabin è nato a Provo, nello Utah, il 7 aprile 1954; ha conseguito una laurea di secondo livello in Management alla Stanford University e una laurea di primo livello in Scienza delle finanze presso la Brigham Young University.  La sua carriera si è concentrata sul campo dello sviluppo immobiliare commerciale in qualità di fondatore e presidente/amministratore delegato di due aziende quotate alla borsa di New York.  È il fondatore della Sabin Children's Foundation, che fornisce cure mediche ai bambini in paesi del terzo mondo.  Nel 1976 ha sposato Valerie Purdy, con cui ha avuto sei figli.

L’anziano Massimo De Feo è stato sostenuto come Settanta Autorità generale della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni il 2 aprile 2016. Al momento della chiamata stava servendo come membro del terzo quorum dei Settanta nell’Area Europa.  L’anziano De Feo ha servito in numerose chiamate della Chiesa, tra cui quelle di missionario a tempo pieno nella Missione italiana di Roma, presidente di ramo, presidente di distretto, consigliere in un vescovato, sommo consigliere, presidente di palo e Settanta di area.

Dopo aver svolto una missione a tempo pieno, ha cominciato la sua carriera in relazioni internazionali quando è stato assunto dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti e assegnato alla missione diplomatica in Italia. Dopo oltre 30 anni di servizio, il suo ultimo incarico è stato quello di vice responsabile regionale della Social Security Administration statunitense per l’erogazione dei benefit a livello federale nelle aree dell’Europa meridionale, del Nordafrica e del Medio Oriente. L’anziano De Feo è nato a Taranto il 14 dicembre 1960. Nell’agosto del 1984 ha sposato Loredana Galeandro, con cui ha avuto tre figli.

L’anziano Erich W. Kopischke è stato sostenuto come Settanta Autorità generale della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni il 31 marzo 2007.   Ha servito come primo consigliere (2008–2009) e come presidente (2009–2012) nella presidenza dell’Area Europa.  Prima della sua chiamata come Autorità generale a tempo pieno, l’anziano Kopischke era coordinatore dei Seminari e degli Istituti di Religione per l’Europa.  Precedentemente, a livello professionale, ha lavorato come broker assicurativo, poi è diventato amministratore delegato di una compagnia assicurativa nazionale in Germania.  La sua prima formazione professionale e i suoi studi sono stati nel campo dell’Economia.

L’anziano Kopischke ha svolto diversi incarichi nella Chiesa, tra cui missionario a tempo pieno nella Missione di Monaco, in Germania, presidente di palo, presidente di distretto, sommo consigliere e presidente di ramo.  Nel 2003 è stato chiamato a presiedere la Missione di Berlino, in Germania.

Erich Willi Horst Kopischke è nato a Elmshorn, in Germania, il 20 ottobre 1956.  Nel dicembre del 1978 ha sposato Christiane Glück,  da cui ha avuto sette figli.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.