Comunicato stampa

La Chiesa soccorre le vittime del tifone "Ketsana" e del terremoto nel Pacifico Centrale.

La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni sta aiutando le vittime della tifone "Ketsana", il più grave degli ultimi 40 anni nelle Filippine, e fornendo assistenza alle vittime del terremoto e tsunami che hanno colpito le isole del Pacifico Centrale. In entrambe le zone colpite la Chiesa sta provvedendo alla raccolta e distribuzione di cibo, acqua potabile, vestiti, articoli per l'igiene personale ed altri materiali di primo soccorso. Al 28 settembre, 30 membri della Chiesa risultano tra le vittime del tifone Ketsana nelle Filippine. 

Al 2 ottobre, 26 membri della Chiesa hanno perso la vita in Samoa e nelle Samoa Americane nello tsunami generato dal terremoto nel Pacifico Centrale. 

Ulteriori dettagli possono essere reperiti nell'area stampa del sito internazionale della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni (in inglese):

 

 

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.