Comunicato stampa

Il Coro del Tabernacolo Mormone a Zurigo

Il Mormon Tabernacle Choir e l’Orchestra at Temple Square si esibiranno a Zurigo mercoledì 6 luglio 2016.

Con i concerti di Vienna e di Francoforte già al tutto esaurito, e altre quattro tappe ormai quasi riempite, chi vorrà partecipare a uno dei sette concerti europei del Mormon Tabernacle Choir e dell’Orchestra at Temple Square dovrà assicurarsi di acquistare presto uno dei biglietti rimasti per il concerto dal vivo che si terrà mercoledì 7 luglio alle 19:30 presso l’Hallenstadion di Zurigo, in Svizzera.

Il Coro, composto da 320 voci, torna in Europa dopo 18 anni di assenza e si esibirà accompagnato da un’orchestra dal vivo composta da 85 musicisti. Nel corso della sua lunghissima carriera, il Coro si è aggiudicato cinque dischi d’oro e due di platino. È stato premiato con la National Medal of Arts ed è stato annoverato nella National Association of Broadcasters’ Hall of Fame e nella National Radio Hall of Fame. Ha vinto, inoltre, un Grammy Award e tre Emmy Award.

Tra gli artisti europei celebri che si sono esibiti con il coro, figurano Andrea Bocelli, Sissel, Bryn Terfel, Alfie Boe, Katherine Jenkins e The King’s Singers.

È possibile ascoltare il coro ogni settimana durante la trasmissione La Parola e la Musica. Questo programma della durata di trenta minuti è il più longevo del mondo e attualmente viene trasmesso da duemila stazioni radiofoniche, televisive, via cavo e satellitari in tutto il mondo.

Per acquistare i biglietti per assistere di persona all'esibizione del coro più longevo d'America, che ha avuto l'onore di essere invitato a cantare alla cerimonia di insediamento di ben sette presidente degli Stati Uniti d'America nonché alla cerimonia di apertura delle olimpiadi invernali di Salt Lake City del 2002, andare su www.ticketcorner.ch (oppure telefonare allo 0900 800 800, al costo di CHF 1,19 al minuto). 

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.