I mormoni dell’Europa occidentale si ritrovano per una trasmissione internazionale

Domenica 3 giugno 2018, i mormoni dell’Europa occidentale si ritroveranno per una trasmissione internazionale invece che per le consuete riunioni nelle loro congregazioni locali.

Articolo

Roma – Come altri cristiani, i membri della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni si riuniscono ogni domenica per riunioni di culto, per cantare, per pregare e per ascoltare discorsi. Domenica 3 giugno 2018, i mormoni dell’Europa occidentale si ritroveranno per una trasmissione internazionale invece che per le consuete riunioni nelle loro congregazioni locali.

Dopo un breve benvenuto dei dirigenti locali in ciascun luogo di ricezione, dirigenti della Chiesa dalla sede centrale a Salt Lake City, Utah (USA), parleranno loro tramite una trasmissione in diretta.

La conferenza sarà trasmessa in albanese, ceco, croato, danese, farsi (persiano), francese, giapponese, greco, inglese, italiano, polacco, portoghese, rumeno, russo, serbo, slovacco, sloveno, spagnolo e ungherese.

È prevista la presenza di un membro della Prima Presidenza o del Quorum dei Dodici Apostoli della Chiesa che presiederà alla riunione.  Parteciperanno anche altri dirigenti mondiali della Chiesa.

La Chiesa ha attualmente più di 500.000 membri in Europa, organizzati in 1.422 congregazioni.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.