Argomento

Apertura al pubblico di un tempio

Quando la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni costruisce un nuovo tempio, il sacro edificio è aperto alla visita del pubblico. Chiunque può partecipare a questa apertura al pubbico, che solitamente dura alcune settimane. Dopo di ciò, il tempio viene formalmente dedicato e viene aperto solo ai membri della Chiesa che sono attivamente impegnati nella fede.

Durante l’apertura al pubblico, i visitatori possono imparare di più sullo scopo dei templi e sul perché sono così importanti per i Santi degli Ultimi Giorni. L’apertura al pubblico inizia con un breve video introduttivo, poi una guida volontaria conduce i visitatori all’interno del tempio. Una volta dentro, la guida spiega le funzioni delle stanze principali, che possono essere, ad esempio, di dare istruzioni o di celebrare matrimoni o battesimi. La guida spiega anche brevemente il credo dei Santi degli Ultimi Giorni in merito a queste funzioni. Alla fine della visita guidata, i visitatori vengono condotti a un’area dedicata al ricevimento e al rinfresco, dove dei volontari sono disponibili per rispondere a ulteriori domande.

Le aperture al pubblico dei templi sono gratuite, ma a volte possono richiedere dei biglietti, sempre gratuiti, a causa dell’eccessiva partecipazione. In aggiunta a queste visite guidate rivolte a tutti, l’apertura al pubblico del tempio spesso include visite guidate ad invito per il vicinato, i fornitori, gli operai, i mass media locali e i rappresentanti della comunità e del governo.

Per i membri della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, il tempio è la “Casa del Signore”, il luogo più sacro sulla terra. Le cerimonie del tempio uniscono per sempre le famiglie, insegnano lo scopo della vita e spiegano il piano di salvezza di Dio. La partecipazione al lavoro del tempio pone enfasi sulla crescita spirituale personale e rafforza l’impegno dei Santi degli Ultimi Giorni a seguire l’esempio di Gesù Cristo.

Attualmente ci sono centotrentaquattro templi operativi in tutto il mondo e altri ventisei sono stati annunciati o sono in costruzione.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.