Comunicato stampa

Il presidente Russell M. Nelson torna a Roma

Il presidente del Quorum dei Dodici Apostoli è il quarto apostolo in visita in Italia nel 2016.

“Il messaggio più importante che [posso lasciare] è obbedire ai comandamenti di Dio”, queste le parole del presidente Nelson, pronunciate direttamente in italiano all’inizio del suo intervento durante la serata al caminetto con i membri dei due pali di Roma. “Quando obbedite ai Suoi comandamenti, Dio vi benedice”.

Russell M. Nelson, presidente del Quorum dei Dodici Apostoli, è il quarto apostolo in visita in Italia nel corso del 2016. Ha parlato anche del tempio dicendo che la data di conclusione dei lavori, sebbene più vicina di ieri, non è ancora nota, e ha aggiunto: “Quando voi sarete pronti, il tempio sarà pronto”.

Pertanto il presidente Nelson ha invitato i membri a fare tutto il possibile per prepararsi a entrare nel tempio, facendo così eco all’invito dato ai santi italiani di detenere una raccomandazione valida per il tempio entro la fine di quest’anno e di frequentare il tempio ancora una volta entro la fine dell’anno.

 

Il presidente Nelson ha lasciato sui presenti una benedizione apostolica auspicando che i membri si nutrano delle Scritture, ringrazino Dio per il privilegio di averle e ne applichino gli insegnamenti nella vita quotidiana mettendosi così nella condizione di essere benedetti.

Ha invocato gioia, salute, amore in casa e grande fede nel Signore tra i santi. Ha impartito una benedizione di salute in accordo con la volontà del Signore per ciascuno.

Ha benedetto i presenti affinché siano buoni esempi per amici e familiari. Li ha benedetti con la capacità di concentrarsi sulle benedizioni del tempio per prepararsi a ricevere quelle sacre benedizioni.

Il presidente Nelson ha concluso con la sua testimonianza affermando che Dio vive, che Gesù è il Cristo, che questa è la Sua Chiesa e che noi siamo il Suo popolo.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.