Argomento

Guida allo stile - Il nome della Chiesa

Il nome ufficiale della Chiesa è: Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Il nome completo fu rivelato da Dio a Joseph Smith nel 1838.

  • Nel citarla la prima volta, si richiede di utilizzare il nome completo della Chiesa: “Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni”.
  • Quando è necessario abbreviare, suggeriamo di usare i termini: “Chiesa” o “Chiesa di Gesù Cristo”. Anche “Chiesa restaurata di Gesù Cristo” è un riferimento accurato e suggerito.
  • Sebbene sia stato utilizzato pubblicamente come soprannome per riferirsi alla Chiesa, il titolo “Chiesa mormone” non è autorizzato e la Chiesa ne scoraggia l’utilizzo. Pertanto, chiediamo che sia evitato l’utilizzo di abbreviazioni come “LDS” e “SUG” o il soprannome “mormone” come sostituti per il nome della Chiesa, come per esempio in “Chiesa mormone”, “Chiesa SUG” o “Chiesa dei Santi degli Ultimi Giorni”.
  • Quando ci si riferisce ai membri della Chiesa, si incoraggia l’utilizzo di “membri della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni” o “Santi degli Ultimi Giorni”. Chiediamo che non venga utilizzato il termine “mormoni”.
  • Nei nomi storici consolidati, l’utilizzo dell’aggettivo “mormone” è accettato, come per esempio nel caso di “Battaglione mormone” e “Pista mormone”.
  • I termini “mormonismo” e “mormonesimo” non sono corretti e non dovrebbero essere utilizzati. Quando si descrive l’insieme della dottrina, della cultura e dello stile di vita tipici della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, l’espressione “vangelo restaurato di Gesù Cristo” è accurata e da preferire.
  • Quando ci si riferisce a persone oppure a organizzazioni che praticano la poligamia, si chiede che venga chiarito che i suddetti non fanno parte della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.