Comunicato stampa

Un nuovo sito Internet della Chiesa sull’attrazione per persone dello stesso sesso offre amore, comprensione e speranza

Come parte del suo impegno per favorire comprensione e dialogo sul tema dell’attrazione per persone dello stesso sesso, la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni ha creato il sito Internet “Amatevi gli uni gli altri: discussione sul tema dell’attrazione per persone dello stesso sesso” (www.mormonsandgays.org). Il sito contiene un certo numero di video di persone che condividono il proprio punto di vista su esperienze di vita reale riguardo a un argomento sensibile e che talvolta suscita grande trasporto emotivo.


(Per i media: scarica questo video senza la grafica)

L’anziano Dallin H. Oaks del Quorum dei Dodici Apostoli della Chiesa dice che questo sito è importante perché cerca di favorire la comprensione.

L’anziano Oaks ha detto che dato che non comprendiamo tutti gli aspetti dell’argomento è saggio attenersi alla parola rivelata di Dio così come si trova nelle Scritture. Egli ha dichiarato: “Quello che sappiamo è che la dottrina della Chiesa — ovvero che l’attività sessuale deve realizzarsi soltanto tra un uomo e una donna sposati — non è cambiata e non sta cambiando. Ma quello che sta cambiando e che deve cambiare è aiutare i nostri membri e le famiglie a comprendere il modo di affrontare l’attrazione per persone dello stesso sesso”.

Un apostolo della Chiesa, l’anziano Quentin L. Cook, sottolinea che i Santi degli Ultimi Giorni, che dedicano la

SSA site
propria vita a seguire gli insegnamenti di Gesù Cristo, devono essere un esempio per il mondo nel dare amore e speranza a coloro che sono attratti da persone dello stesso sesso.

L’anziano Cook ha detto: “Nessuno dovrebbe essere più amorevole e compassionevole dei membri della nostra Chiesa… Sforziamoci di essere in prima linea nell’offrire amore, compassione e aiuto. Mi auguro che nessuna famiglia escluda o sia irrispettosa nei confronti di coloro che hanno scelto uno stile di vita differente a motivo dei sentimenti che hanno per persone dello stesso sesso”.

Il sito Internet raccoglie varie conversazioni con dirigenti della Chiesa, con membri della Chiesa che si sentono attratti da persone dello stesso sesso e con loro familiari e amici. Le varie sezioni del sito trattano argomenti importanti come ciò che ci accomuna come esseri umani, i legami familiari, la nostra identità e il nostro potenziale come figli di Dio, come i membri di una società devono trattarsi l’un l’altro e cosa significa essere discepoli di Cristo. Sebbene il sito non si prefigga l’obiettivo di trattare ogni aspetto del tema dell’attrazione per persone dello stesso sesso, queste espressioni candide e sincere mostrano le tante sfaccettature di un argomento delicato. La compassione è frutto della comprensione. 

Uno dei partecipanti ha spiegato perché è importante parlare di questo argomento:

“Sento questo argomento molto fortemente e credo che nella Chiesa non siamo abituati a parlarne. Questo dialogo deve nascere su fondamenta di comprensione ed empatia invece che di paura e incomprensione”.

Un apostolo della Chiesa, l’anziano D. Todd Christofferson ha detto: “Spero che ci concederemo il tempo e che avremo la pazienza di ascoltare e capire invece di spingere perché tutto sia risolto entro un tempo prestabilito”.

In merito alla tempistica dell’annuncio, Michael Purdy, portavoce della Chiesa, ha detto: “Troppo spesso questo tipo di questioni grandi e importanti viene trattato a pezzi e spesso da persone che non hanno una visuale completa di quello che la Chiesa sta facendo. Questo sito Internet è stato creato oltre due anni fa e contestualizza il tutto.  L’attenzione ricevuta dalla Chiesa durante le elezioni presidenziali USA ha messo in risalto aspetti del credo e delle pratiche della Chiesa che sono poco comprese dal pubblico in generale. Riteniamo che ulteriori informazioni aiuteranno la gente a capire meglio la posizione della Chiesa su svariati temi. Nel corso delle prossime settimane pubblicheremo altre risorse che aiuteranno nella comprensione di altri argomenti”.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.