Comunicato stampa

Terremoto in Abruzzo. Il servizio alla comunità di Pietracamela.

 

Il terremoto che ha devastato l’Abruzzo il 6 aprile 2009, ha colpito anche i membri della Chiesa di Gesu Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. 

Il Palo di Roma (simile ad una diocesi), che comprende le regioni Lazio, Umbria ed Abruzzo, si e' reso promotore di un'iniziativa molto importante: il “Progetto Anziani Terremotati”, per aiutare un gruppo di anziani del comune di Pietracamela rimasti senza la loro casa di riposo, danneggiata dal sisma. 

Un piccolo gruppo di giovani della Chiesa, accompagnati dai loro dirigenti eccelsiastici, dopo aver stabilito i dovuti contatti con il Sindaco di Pietracamela, ha donato ed allestito un minicampo di prima assistenza. Nell’arco di poche ore sono state montate cinque maxi-tende con impianti di illuminazione e riscaldamento, e donati 30 lettini e 30 piumoni. Oltre ad aver allestito il campo i giovani hanno fornito conforto e aiuto emotivo e spirituale agli anziani, i quali hanno espresso ammirazione e gratitudine per il servizio reso.

Per questo progetto sono stati usati fondi degli aiuti umanitari della Chiesa.

 

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.