Comunicato stampa

TAVOLO INTERRELIGIOSO DEL COMUNE DI PAVIA

Un’analisi sul ruolo della donna nella società e nella chiesa

Il comune di Pavia ha dato il via per l’anno 2015 a un tavolo interreligioso presenziato dall’Assessore delle Pari Opportunità Dott.ssa Laura Canale a cui sono state invitate le varie realtà religiose presenti nella città tra cui la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Gli esponenti di ogni culto, organizzati in tre diversi gruppi, a turno porteranno il loro contributo al Tavolo esponendo, tramite citazioni tratte da testi sacri, commenti e osservazioni sulla loro dottrina, il tema proposto ovvero quello della donna e del suo ruolo all’interno della società e della comunità religiosa. Alla fine dell’anno, i testi verranno raccolti in una pubblicazione a cura dell’Assessorato alle Pari Opportunità e messi a disposizione della cittadinanza. Con il ricavato delle vendite si intende supportare tramite borse di studio alcune studentesse meritevoli presenti nel territorio.

L’obiettivo è la condivisione, come ha spiegato lo stesso Assessore al primo incontro, più informale tenutosi a febbraio presso la sala Grignani del Comune di Pavia con lo scopo di pianificare i successivi meeting.

Pavia – 23 settembre 2015 – dopo la pausa estiva riprende il secondo ciclo di incontri al tavolo della sala Grignani del Comune di Pavia. Presenti varie comunità religiose del territorio, tra cui la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi giorni (mormoni) rappresentata dal Vescovo del Rione (Parrocchia) di Pavia, Maximiliano Virzo, accompagnato da Gerhard Rainer e sua moglie Alessandra Milone, portavoce di tre donne mormoni con le loro testimonianze.

Subito dopo l’intervento dei mormoni, l’esposizione del Pastore Roberto Bacicchi della Comunità Cristiana “Parole di Vita” che ha messo in luce l’evento narrato nei Vangeli di Maria di Betania che unge il capo del Cristo; a seguire un’analisi, esposta dalla rappresentante della Chiesa Evangelica della Riconciliazione di Pavia, basata sull’esperienza personale, sul confronto tra il ruolo della donna cristiana rispetto a quello del mondo. Da qui, un dibattito tra i presenti, guidato dall’Assessore, ha portato a chiarire il ruolo delle Pari Opportunità quale assessorato volto a proteggere e garantire gli uguali diritti tra i cittadini, a prescindere dalla loro classe sociale, culto di appartenenza o sesso e, all’importanza che l’accesso agli studi, uno dei principali effetti dell’emancipazione femminile, ha nell’ottemperare tale proposito.

Presenti all’incontro erano anche Padre Nicolai Popa, della Chiesa Ortodossa Romena di Pavia, un’esponente della Chiesa Cattolica Ucraina e un Pastore Valdese; questi ultimi  sono stati invitati a esporre nelle prossime sessioni di incontri.

Il prossimo incontro è stato fissato per il 14 ottobre.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.