Argomento

Struttura organizzativa della Chiesa

Sede centrale

La Chiesa è guidata da quindici apostoli. L’apostolo più anziano nella chiamata è il presidente della Chiesa e sceglie due altri apostoli come consiglieri. Queste tre persone fungono da Prima Presidenza, che è il sommo organo di governo della Chiesa. Dodici altre persone formano il Quorum dei Dodici Apostoli — il secondo organo di governo della Chiesa. Insieme, la Prima Presidenza e i Dodici sovrintendono a tutta la Chiesa. I Santi degli Ultimi Giorni fanno risalire questa struttura organizzativa al Nuovo Testamento.

I fedeli considerano tutti gli apostoli “testimoni speciali” di Gesù Cristo nel mondo. Essi viaggiano spesso per parlare e incoraggiare grandi congregazioni di Santi e di altre persone interessate non appartenenti alla Chiesa, come pure per riunirsi con i dirigenti locali.

Dei dirigenti chiamati Settanta — un altro ufficio che troviamo nel Nuovo Testamento — assistono i Dodici Apostoli e servono in varie parti del mondo. Al momento ci sono otto quorum dei Settanta. Ogni quorum può avere un massimo di settanta membri. Alcuni Settanta hanno l’incarico di occuparsi di compiti amministrativi presso la sede centrale della Chiesa, ma la maggior parte di loro vive e opera in una regione geografica specifica.

 

Congregazioni locali

Il dirigente di una congregazione è chiamato vescovo. La sua “parrocchia” di competenza è chiamata rione.

Un gruppo di rioni forma un palo, il cui dirigente è il presidente di palo. “Palo” non è un termine che si trova nel Nuovo Testamento, bensì è preso dall’immagine di una tenda che troviamo nell’Antico Testamento, in cui la “tenda”, o chiesa, è tenuta in piedi da pali di sostegno.

I presidenti di palo e i vescovi sono i dirigenti con cui i numerosi Santi vengono più spesso a contatto. Questi dirigenti non ricevono una paga e hanno molta autonomia locale.

Il tempo e gli sforzi maggiori richiesti per amministrare un palo o un rione e far fronte ai bisogni dei membri vengono forniti dai membri stessi. La maggior parte dei membri è chiamata dai dirigenti locali a contribuire in posizioni specifiche. I doveri includono posizioni locali amministrative, di insegnamento o di servizio. Le persone che occupano queste posizioni di tanto in tanto vengono sostituite. I vescovi solitamente servono per circa cinque anni e i presidenti di palo per circa nove.

 

Organizzazioni di supporto

La Chiesa fornisce organizzazioni ausiliarie locali chiamate Società di Soccorso, Scuola Domenicale, Giovani Uomini, Giovani Donne e Primaria.

La Chiesa gestisce un sistema educativo, un sistema di benessere e un programma missionario.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.