Comunicato stampa

Rappresentanti della Chiesa al giuramento del Presidente Obama

Quando Barack Obama oggi presterà il giuramento ufficiale quale presidente degli Stati Uniti per il suo secondo mandato, due membri del Quorum dei Dodici Apostoli della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi giorni saranno presenti quali rappresentanti ufficiali della Chiesa. Scott Trotter, portavoce della Chiesa, mercoledì scorso aveva annunciato che «la Prima Presidenza ha chiesto all’anziano L. Tom Perry e all'anziano Quentin L. Cook di rappresentare la Chiesa all'insediamento presidenziale e agli eventi accompagnatori.» Quattro anni fa il presidente della Chiesa, Thomas S. Monson, aveva chiesto al suo secondo consigliere della prima Presidenza, il presidente Dieter F. Uchtdorf, nonché all’anziano M. Russell Ballard del Quorum dei Dodici Apostoli di rappresentare la Chiesa alla prima cerimonia di inaugurazione del presidente Obama.

«È sempre un onore per la Chiesa di essere rappresentata in occasione dell'inaugurazione di un nuovo presidente», ha dichiarato il Presidente Monson e ha aggiunto «Inviamo i nostri migliori auguri al Presidente Obama e preghiamo affinché le benedizioni di un amorevole Padre in cielo possano essere su di lui e sulla sua amministrazione."

Da quando l’allora presidente della Chiesa, David O. McKay, partecipò alla cerimonia di insediamento del Presidente Dwight D. Eisenhower nel 1953, la Chiesa SUG ha regolarmente inviato rappresentanti alle inaugurazioni presidenziali. Negli ultimi 30 anni tale rappresentanza ha incluso l’allora Anziano Henry B. Eyring per la seconda inaugurazione del Presidente Bill Clinton nel 1997, l’allora Anziano James E. Faust per la prima inaugurazione del Presidente Bill Clinton nel 1993, il Presidente Ezra Taft Benson e il Presidente Thomas S. Monson per l'inaugurazione del Presidente George H. W. Bush nel 1989 e il Presidente Benson e l’Anziano Joseph B. Wirthlin in occasione dell'inaugurazione del Presidente Ronald Reagan nel 1981.

Il Coro del tabernacolo mormone è stato invitato a esibirsi in sei differenti inaugurazioni presidenziale, nel 2001 per il Presidente George W. Bush, nel 1989 per il Presidente George H. W. Bush, nel 1981 per il Presidente Ronald Reagan, nel 1973 e nel 1969 per entrambe le inaugurazioni del Presidente Richard Nixon, e nel 1965 per l'inaugurazione del Presidente Lyndon B. Johnson. Nel 1953 l’Anziano Ezra Taft Benson del Quorum dei Dodici Apostoli partecipò alla cerimonia inaugurale non come rappresentante ufficiale della Chiesa ma come Segretario dell’Agricoltura designato dal Presidente Eisenhower.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.