Organizzato il Comitato del Tempio di Roma

Organizzato il Comitato del Tempio di Roma

Per la prima volta insieme i 13 responsabili dei 12 sottocomitati che si occuperanno dell'organizzazione degli eventi relativi all'apertura al pubblico e alla dedicazione del Tempio di Roma.

Comunicato stampa

In seguito all'annuncio delle date di apertura al pubblico e della dedicazione del Tempio di Roma, la Prima Presidenza ha incaricato l'anziano Alessandro Dini Ciacci di servire come coordinatore locale del comitato che si occuperà dell'organizzazione degli eventi relativi all'apertura al pubblico e alla dedicazione del Tempio di Roma.

Gli eventi del Tempio di Roma saranno gestiti da un comitato formato da 12 sottocomitati diretti da 13 responsabili che oggi si sono riuniti a Roma per la prima volta.

 

Ecco l'elenco dei responsabili dei sottocomitati:

Attrezzature e manutenzione: Filippo Aiello

Audiovisivi: Angelo Aprea

Finanze: Emanuele Cascone

Musica: Domenico Corvasce

Ospitalità: Diana Meade

Promozione: Jessica Caramia

Relazioni pubbliche: Raimondo Castellani

Sicurezza: Dario Vardeu

Storia: Vincenzo Modugno

Traduzioni: Serena Teodosi

Trasporti e parcheggio: Andrea Salvatori

Uscieri: Giuseppe e Adriana Viglietta

Il fratello Roberto Squarcia, già segretario esecutivo dell'anziano Dini Ciacci, servirà anche come segretario esecutivo all'interno del comitato.

Nelle prossime settimane i sottocomitati si arrichiranno di altri membri. Al termine dell'organizzazione dei sottocomitati sarà possibile iniziare ad accettare volontari per tutte le varie occasioni di servizio disponibili durante i giorni di apertura al pubblico e della dedicazione.

La disponibilità di queste occasioni di servizio sarà comunicata tramite questo sito e la pagina Facebook ufficiale della Chiesa in italiano.

Nell'organizzazione degli eventi relativi al Tempio di Roma, il Comitato opererà sotto la guida della Prima Presidenza, del Dipartimento del Tempio e della Presidenza di area.

Nota:Quando scrivete un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online il Manuale di stile.