Comunicato stampa

I Missionari Mormoni partecipano ai soccorsi dopo il tornado Sandy

I dirigenti della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni hanno aiutato le comunità colpite dall'uragano Sandy inviando oltre 500 missionari nell’area dei  tre stati di New York, New Jersey e Connecticut.
I missionari mormoni nella zona di New York hanno aiutato a liberare dall’acqua le case allagate, rimosso alberi dai tetti e dai cortili nell’area della missione, che comprende:  Staten Island, Brooklyn, Queens e Long Island. Hanno portato  aiuto soprattutto alle persone con esigenze speciali a partire dai residenti anziani e da coloro che avevano bisogno di cure mediche.
Kevin E. Calderwood, presidente della missione Sud di New York, ha detto che i missionari e i membri della Chiesa della zona si sono uniti in uno sforzo di collaborazione lavorando fianco a fianco. «Alcune case sono completamente rase al suolo e la gente ha perso tutto», ha aggiunto il presidente Calderwood. «Si va di casa in casa e le persone sono veramente disperate in questo momento».
Swede Storey, un missionario da Odgen, Utah, ha detto che è difficile vedere le persone che ami in una situazione così difficile, ma è grato di essere in grado di aiutare. «Ho imparato ad amare questa città così tanto, quindi è stato difficile vedere le aree dove ho servito e le famiglie che conosco con così tanti danni».
Josh Munday, un altro missionario proveniente dal  Kent, in Inghilterra, ha aggiunto «Questa è la chiamata della nostra Chiesa, per aiutare coloro che sono nel bisogno. È così triste vedere tutti con tali difficoltà nella loro vita in questo momento».
Il presidente Calderwood ha riferito che i missionari continueranno a fornire tutto l'aiuto che possono nei prossimi giorni e settimane. «C'è più lavoro qui da fare di quanto si abbia la capacità di svolgere, ma faremo tuto quello che possiamo occupandoci di una casa alla volta».
La Chiesa ha subito inviato attrezzature e generi di prima necessità, quali: generatori, cibo, acqua, coperte, kit igienici, teloni, motoseghe, pale e carriole che vengono distribuiti in base alle esigenze.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.