Comunicato stampa

Messaggio di Pasqua dalla Prima Presidenza

 

La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni ( Mormoni), questa settimana,  si unisce con il resto del mondo cristiano nella celebrazione della Pasqua per  ricordare l'Espiazione e la Risurrezione di Gesù Cristo.

La Prima Presidenza della Chiesa ha rilasciato il seguente messaggio pasquale:


“..Questa è la stagione dell'anno in cui il mondo cristiano ricorda la risurrezione del Signore Gesù Cristo. Per amore del Padre e per noi, il Salvatore stesso ha sofferto oltre la capacità dell'uomo mortale. Egli disse:

-E queste sofferenze fecero si che io stesso, Iddio, il più grande di tutti, tremassi per il dolore e sanguinassi da ogni poro, e soffrissi sia nel corpo che nello spirito – e desiderassi di non bere la coppa amara e mi ritraessi – Nondimeno, sia gloria al Padre, bevvi e portai a termine i miei preparativi per i figlioli degli uomini "  (Dottrina e Alleanze 19:18-19).

Il nostro Salvatore ha spezzato i legami della morte. Attraverso la Sua Risurrezione vi è certezza che la vita è eterna. Il nostro Signore e Salvatore è la testimonianza vivente che è proprio così.

Quali testimoni speciali, dichiariamo che Dio vive. Gesù Cristo è Suo Figlio, l'Unigenito del Padre nella carne. Egli è il nostro Redentore, il nostro Mediatore con il Padre. Gesù Cristo ha espiato i nostri peccati. Divenne la primizia della Risurrezione. Poiché Egli è morto, tutti vivremo di nuovo.

 

La Prima Presidenza

Thomas S. Monson
Henry B. Eyring
Dieter F. Uchtdorf

La Chiesa ha anche prodotto "È Risorto", un nuovo video sulla risurrezione del Salvatore.


Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.