Biografia dei dirigenti

Massimo De Feo

L’anziano Massimo De Feo stava servendo come membro del Terzo Quorum dei Settanta nell’Area Europa quando è stato chiamato come Settanta Autorità generale alla conferenza generale di aprile 2016.

L’anziano De Feo si è diplomato presso il Liceo scientifico statale Moscati di Taranto nel 1979. Dopo aver svolto una missione a tempo pieno, nel 1984 ha iniziato la sua carriera nelle relazioni internazionali, allorché è stato assunto dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti e accreditato presso il Ministero degli Esteri italiano per la rappresentanza diplomatica in Italia. 

Ha fatto parte di diversi comitati del governo statunitense per gli accordi bilaterali sulla previdenza sociale e ha lavorato come supervisore all’amministrazione dei benefit per i dipendenti federali, presso le ambasciate americane di Roma e Parigi. Dopo più di trent’anni di servizio, ha di recente ricoperto la carica di vice responsabile della Social Security Administration statunitense per l’erogazione dei benefit nelle aree dell’Europa meridionale, del Nordafrica e del Medio Oriente.

L’anziano De Feo ha servito in numerose chiamate della Chiesa, tra cui quelle di missionario a tempo pieno dal 1981 al 1983 nella Missione di Roma (Italia), presidente di ramo, presidente di distretto, consigliere in un vescovato, sommo consigliere, presidente di palo e Settanta di area. Da agosto 2017 l’anziano De Feo serve come secondo consigliere nella Presidenza dell’Area Europa.

Massimo De Feo è nato a Taranto, in Italia, il 14 dicembre 1960. Ha sposato Loredana Galeandro nell’agosto del 1984 e ha tre figli.
 

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.