La Chiesa tra gli invitati alle celebrazioni per la Festa della Repubblica

La Chiesa tra gli invitati alle celebrazioni per la Festa della Repubblica

L'anziano Alessandro Dini Ciacci e sua moglie, Sara, hanno rappresentato la Chiesa al ricevimento.

Comunicato stampa

Per il sesto anno consecutivo, a partire della firma dell'Intesa con lo Stato italiano avvenuta nel 2012, la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni è stata invitata a partecipare alle celebrazioni per la Festa della Repubblica.

Al ricevimento, tenutosi come ogni anno il 1° giugno nei giardini del Quirinale, ha partecipato l’anziano Alessandro Dini Ciacci, Settanta di area, insieme a sua moglie, Sara.

 

Dopo l'inno nazionale, il Presidente Mattarella ha salutato i partecipanti e scambiato qualche parola con molti di loro. All'evento erano presenti rappresentanti della società civile, giornalisti, imprenditori, sportivi, attori e anche i membri del nuovo Governo.

L'anziano e la sorella Dini Ciacci hanno avuto l'occasione di intrattenersi anche con il nuovo Presidente del Consiglio dei Ministri, il professore Giuseppe Conte.

Nota:Quando scrivete un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online il Manuale di stile.