Comunicato stampa

La Chiesa partecipa a simposio in Vaticano sulla dignità umana

Dignità umana e libertà religiosa al centro del simposio organizzato dalla Segreteria dello Stato Vaticano e dall'ambasciata degli Stati Uniti presso la Santa Sede

La Segreteria di Stato Vaticano, rappresentata dal Segretario di Stato Cardinale Pietro Parolin, e l'ambasciata degli Stati Uniti d'America presso la Santa Sede, rappresentata dall'ambasciatrice Callista L. Gingrich, hanno organizzato un simposio dal titolo "Percorsi per raggiungere la dignità umana: collaborare con organizzazioni basate sulla fede".

Al simposio, tenutosi nell'Aula vecchia del Sinodo del Palazzo apostolico vaticano, ha partecipato anche il Segretario di Stato degli Stati Uniti d'America, Michael R. Pompeo.

L'Anziano Alessandro Dini-Ciacci è stato invitato a rappresentare la Chiesa.

 

Il simposio ha affrontato il tema della necessità della difesa della libertà religiosa come fondamento per la difesa della dignità umana e ha sottolineato il ruolo unico che le organizzazioni basate sulla fede hanno nel garantire e promuovere la dignità umana nel mondo, mettendo in luce il fatto che, non limitate dai confini nazionali e longeve più dei governi dei paesi, le organizzazioni basate sulla fede operano per il bene comune al di là degli interessi di singoli stati.

#USHolySee35

#PathwaystoHumanDignity

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.