Comunicati stampa

La Chiesa dona al Presidente Barack Obama la sua genealogia

La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni ha donato al Presidente Barack Obama cinque grandi volumi contenenti la genealogia della sua famiglia, coprendo diverse generazioni per centinaia di anni.

Il dono è stato presentato da Thomas S. Monson, Presidente della Chiesa, ed Anziano Dallin H. Oaks, membro del Quorum dei Dodici Apostoli, accompagnati dal Leader della Maggioranza in Senato Harry Reid, del Nevada, anch’egli membro della Chiesa.

Il Presidente Monson ha detto: “La genealogia del Presidente Obama è ricca di esempi di leadership, sacrificio e servizio. Siamo stati davvero lieti di ricercare la sua storia familiare e siamo onorati di presentargliela oggi.”

L’Anziano Oaks, che presiede al programma di storia familiare della Chiesa, ha detto: “La Chiesa ha grandi risorse ed esperienza nel lavoro genealogico e siamo orgogliosi di aver svolto la ricerca di una storia familiare così unica e sorprendente.” “Ringrazio il Presidente Monson e l’Anziano Oaks per aver condiviso la tradizione della nostra religione della ricerca genealogica con il presidente e la sua famiglia,” ha detto il Leader della Maggioranza in Senato Harry Reid.

“Sono soddisfatto inoltre per l’opportunità che il Presidente Obama e l’Anziano Oaks hanno avuto di parlare della loro passione comune per la giurisprudenza. Nel riconoscere la profonda attenzione che il presidente e la first lady nutrono per la famiglia, sono onorato che la nostra chiesa possa avere una parte nel documentare la loro storia familiare.”

Il Presidente Obama, attraverso l’Ufficio Stampa della Casa Bianca, ha poi rilasciato la seguente

 

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.