Comunicato stampa

La Chiesa dedica un mulino e un impianto per la produzione della pasta nel nord dello Utah

Il nuovo impianto industriale Deseret per la produzione della pasta, comprensivo di mulino e distante circa 33 chilometri da Salt Lake City, nello Utah, è stato dedicato giovedì 26 febbraio 2015. Si tratta di una struttura per la produzione alimentare finalizzata a fornire alcuni nutrienti base ai bisognosi. Un altro importante lato positivo, ha detto il vescovo Gérald Caussé, primo consigliere del Vescovato Presiedente della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, è l’opportunità di servire offerta ai membri della Chiesa.

“È uno stabilimento di ultima generazione”, ha detto il vescovo Caussé. Ha aggiunto che nell’edificio di circa 27.000 metri quadri è anche possibile offrire servizio come volontari.

Il mulino, riconoscibile dal silos con impresse le spighe di grano, e il sito su cui si erge, si trovano a Kaysville, a ovest della superstrada I-15, e furono acquistati dalla Chiesa nel 1942. Nel 1982 sono state apportate modifiche e migliorie al mulino e nel 2009 è stata aggiunta una sezione per l’immagazzinamento familiare in cui le famiglie potevano inscatolare il proprio cibo sotto la supervisione di esperti.

La costruzione dell’impianto per la produzione della pasta è stata ultimata l’anno scorso. Si tratta del terzo spostamento per l’impianto di produzione della pasta della Chiesa, inaugurato a Salt lake City nel 1963 e poi spostato a Kearns, a ovest della Valle del Lago Salato, nel 1978.

Il mulino e l’impianto industriale producono farina bianca e integrale, miscele per torte e salse, fiocchi di patate, muesli, porridge, fiocchi d’avena, ghiaccio e fagioli borlotti. Per quanto riguarda la pasta, la grande macchina che la produce è stata acquistata dalla Fava, un’azienda italiana, per produrre spaghetti, maccheroni col formaggio e farfalle.

Il mulino e l’impianto per la pasta producono cibi deliziosi che piacciono alla gente, ha detto Andrew Seelos, presidente del Palo centrale di Kaysville (unità simile ad una diocesi). Tuttavia, si tratta anche di una struttura che edifica le persone. “Ciò che realmente di buono esce da qui è il servizio offerto dalle persone”.

“Servire fianco a fianco con persone che ami, sapendo che stai facendo qualcosa che benedice la vita di tanti, sia a livello locale che mondiale, è un’esperienza che unisce”.

 

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.