Comunicato stampa

L’anziano Sitati si reca a Roma per parlare di autosufficienza

L’anziano Joseph W. Sitati, un membro del Primo Quorum dei Settanta della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, ha incontrato a Roma i dirigenti e i membri della Chiesa locali per parlare di autosufficienza.

A lui si è unito Thomas King, responsabile dell’autosufficienza per l’Area Europa, per un addestramento con il Settanta di area, Massimo De Feo, con il presidente della Missione italiana di Roma, Michael Waddoups, e con i presidenti di palo, Alessandro Dini Ciacci e Paolo Petrollini. Hanno partecipato, inoltre, centocinquanta dirigenti locali, inclusi vescovi e presidentesse della Società di Soccorso. Utilizzando come testo di riferimento le parabole di Gesù Cristo tratte dal Nuovo Testamento, l’anziano Sitati ha spiegato come aiutare coloro che seguono il Salvatore a diventare autosufficienti.

Egli ha partecipato anche a una riunione a cui  hanno preso parte quasi trecento membri o personalmente, riunendosi in una casa di riunione a Roma, o via etere, assistendo alla trasmissione nei rispettivi edifici di appartenenza. Ha parlato delle benedizioni che ricevono coloro che diventano veri seguaci di Cristo.

Joseph Wafula Sitati è nato a Bungoma, in Kenya. È stato sostenuto come membro del Primo Quorum dei Settanta della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni il 4 aprile 2009 all’età di 56 anni.

 

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.