Argomento

Joseph Smith Papers

Joseph Smith (1805–1844) fu il profeta fondatore e primo presidente della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Il progetto Joseph Smith Papers mira a mettere insieme tutti i documenti disponibili prodotti da Joseph Smith stesso o da altre persone che lui aveva incaricato come scrivani. Questa raccolta completa è una risorsa essenziale per gli studenti e gli studiosi della vita e delle opere di Joseph Smith, dei primi anni del mormonismo e della religione americana del XIX secolo.

Lo storico e archivista della Chiesa, l’anziano Marlin K. Jensen, ha detto: “Crediamo che il progetto Joseph Smith Papers sarà uno dei più importanti progetti sulla storia della Chiesa di questa generazione”.

La significativa raccolta comprenderà 20 volumi organizzati in sei serie: diari, rivelazioni e traduzioni, storia, documenti, registri amministrativi e registri legali e commerciali. Tutti i 2.000 e più documenti saranno pubblicati elettronicamente sul sito web del progetto e una gran parte verrà anche pubblicata in formato cartaceo.

L’iniziativa di ricerca ha ricevuto l’approvazione della Commissione per le pubblicazioni e i registri storici nazionali da parte degli archivi nazionali degli Stati Uniti.

Il progetto è guidato da studiosi, archivisti ed editori impiegati dalla Church History Library. L’editore delle pubblicazioni stampate ed elettroniche del progetto è la Church Historian’s Press, una sezione del Dipartimento di Storia della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.