Comunicato stampa

In Macedonia è stata formata la prima congregazione mormone

La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni ora ha ufficialmente una congregazione nella Repubblica di Macedonia. Il Ramo di Skopje è stato creato sotto la direzione della Missione della Chiesa del Sud Adriatico, che comprende Albania, Macedonia e Kosovo.

“È sorprendente vedere la Chiesa crescere in così tante aree del mondo”, ha detto James Swineford, il primo presidente di ramo a Skopje. Elmaz Arif è stato chiamato a servire come primo consigliere. Le funzioni domenicali del Rione di Skopje si tengono presso l’Hotel Arka.

Nel 1997 la Chiesa ha dato inizio agli sforzi umanitari in Macedonia e da allora ha fornito assistenza a orfanotrofi, ospedali, ai non vedenti, alla comunità Roma e ad altri. La Chiesa ha preso parte a dei progetti in cooperazione con la Croce Rossa, la Caritas, la Montessori, il Roma Youth Club e altre organizzazioni filantropiche. La Chiesa inoltre gestisce un sito web in macedone e agevola il servizio dei missionari cristiani in Macedonia.

Nel 2007, 2010 e 2013 i rappresentati della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni hanno partecipato attivamente alla World Conference on Dialogue Among Religions and Civilizations [Conferenza mondiale sul dialogo tra religioni e popoli], che si tiene in Macedonia ogni tre anni. Questo raduno di funzionari governativi, rappresentati religiosi e studiosi è sponsorizzato dal governo della Repubblica di Macedonia e dal United Nations Educational, Scientific and Cultural Organisation (UNESCO).

La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni è attiva nei Balcani da più di cent’anni. I primi missionari mormoni arrivarono nel 1899. Il governo jugoslavo riconobbe la Chiesa come entità legale nel 1975. Dopo la separazione della Macedonia dalla  Jugoslavia, la Chiesa ha dovuto ottenere di nuovo il riconoscimento legale dalla Repubblica di Macedonia, che gli è stato concesso nel 2011.

Il mormone più famoso dei Balcani è Krešimir Ćosić, uno studente croato e giocatore di pallacanestro presso la Brigham Young University che è diventato membro della Chiesa. Nel 1980 Ćosić ha portato la squadra jugoslava alla medaglia d’oro alle Olimpiadi di Mosca del 1980.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.