Comunicato stampa

Dichiarazione sull’iniziativa di bruciare il Corano

 

La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, tramite un suo portavoce della sede centrale di Salt Lake City (Utah), ha emesso la seguente dichiarazione in risposta alle richieste degli organi di informazione:

"Un principio fondamentale della nostra fede è quello di riconoscere a chiunque la libertà di culto secondo le proprie convinzioni. È deplorevole che si possa considerare il bruciare qualsiasi testo scritturale come una legittima forma di protesta o di disaccordo".

Base dottrinale. «Noi rivendichiamo il privilegio di adorare Dio Onnipotente secondo i dettami della nostra coscienza e riconosciamo a tutti gli uomini lo stesso privilegio: che adorino come, dove o ciò che vogliono» (11° Articolo di Fede)

Informazione storica. Gli Articoli di Fede furono scritti da Joseph Smith nel 1842 per aiutare coloro che non sono membri della Chiesa a comprendere in che cosa la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni è differente dalle altre chiese. Gli Articoli di fede non contengono tutti gli insegnamenti e le dottrine della Chiesa, ma spiegano alcune delle sue più importanti credenze.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.