Comunicato stampa

Dichiarazione della Prima Presidenza sulle finanze della Chiesa

Dichiarazione fatta in risposta a inchieste giornalistiche

"Prendiamo seriamente la responsabilità di gestire le decime e le donazioni dei membri della Chiesa. La stragrande maggioranza di questi fondi viene usata nell'immediato per far fronte alle necessità di una chiesa in crescita, come per esempio: case di riunione, templi, istruzione, aiuti umanitari e opera missionaria in tutto il mondo. Negli anni una parte di questi fondi viene metodicamente protetta attraverso una gestione finanziaria oculata e la costruzione di una riserva prudente per il futuro. Questo è un principio dottrinale e finanziario di comprovata correttezza insegnato dal Salvatore nella parabola dei talenti e messo in pratica dalla Chiesa e dai suoi membri. Tutti i fondi della Chiesa non servono altro scopo che quello di sostenere la missione divina affidata alla Chiesa.

Le asserzioni in circolazione sono basate su una prospettiva ristretta e su informazioni limitate. La Chiesa rispetta tutte le leggi vigenti in materia di donazioni, investimenti, tasse e riserve. Siamo sempre a disposizione delle autorità per rispondere a eventuali domande in merito."

La Prima Presidenza

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.