Argomento

Church History Library

La Church History Library è dedicata a preservare e condividere la storia della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. L’edificio ha aperto nel giugno 2009 e da allora ha accolto migliaia di persone interessate a saperne di più sulla storia della Chiesa e sui suoi membri.

La struttura di 21.000 metri quadri è composta da cinque piani che includono una biblioteca pubblica, una sala di lettura e uno spazio di immagazzinamento per le seguenti raccolte storiche:

  • 270.000 libri, opuscoli, riviste, manuali, ecc.
  • 240.000 raccolte di documenti originali inediti (giornali, diari, lettere, diapositive, ecc.)
  • 3,5 milioni di benedizioni patriarcali di membri della Chiesa
  • 13.000 raccolte fotografiche
  •  23.000 registrazioni audio e video

Alcune di queste risorse sono disponibili nell’area dedicata alla biblioteca pubblica, mentre altre sono collocate in stanze di archiviazione e messe a disposizione degli utenti per l’uso nella sala di lettura. Gli utenti spesso usano questo materiale per fare ricerche su un libro o una pubblicazione accademica. Altri possono usufruire delle raccolte della Church History Library per saperne di più sui loro antenati mormoni o sulla storia del West.

Questa struttura all’avanguardia ha due tipi di stanze di archiviazione che sono progettate per proteggere i manufatti storici. Le 10 principali stanze di archiviazione hanno una climatizzazione di 12.8°C con il 35 percento di umidità relativa. Vi sono anche due stanze speciali climatizzate a -20°C per le pellicole a colori, le fotografie e i documenti di particolare rilevanza per la Chiesa.

Oltre alle aree pubbliche e alle stanze di archiviazione, il nuovo edificio dispone di spazio per la conservazione, lo sviluppo delle raccolte e la ricerca. Gli sforzi di conservazione da parte della Chiesa comprendono tra i 300 e i 500 libri e documenti e tra le 3.000 e le 4.000 registrazioni audiovisive ogni anno. Lo staff per lo sviluppo delle raccolte acquisisce e cataloga da 500 a 700 nuove raccolte l’anno, incluse 6.000 pubblicazioni. Il nuovo edificio dispone anche di uffici per gli impiegati e i volontari che sono responsabili dei siti storici, del sito web e di pubblicazioni come i documenti chiamati The Joseph Smith Papers.

La Church History Library ha ricevuto la certificazione d’argento secondo i criteri del sistema di classificazione Leadership in Energy and Environmental Design (LEED). Per guadagnarsi l’appellativo di “verde”, gli edifici devono usare meno calore ed elettricità, avere un maggiore sbocco visivo verso l’esterno tramite finestre locate vicino a dove la gente lavora, essere in prossimità di trasporti pubblici e usare prodotti che vengono creati localmente, che sono riciclati o che sprigionano meno gas nocivi per la salute delle persone.


 

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.