Mormon Newsroom
Comunicato stampa

Anziano L. Tom Perry muore all’età di 92 anni

L’anziano L. Tom Perry del Quorum dei Dodici Apostoli della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni è morto nella sua casa di Salt Lake City sabato 30 maggio. Aveva 92 anni.

L’anziano Perry fu ordinato apostolo della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni nell'aprile del 1974, dopo aver servito come assistente ai Dodici dal 1972. L’imponente presenza fisica di Anziano Perry, insieme con il suo entusiasmo e stile ottimista, lo hanno reso una figura molto popolare tra i membri della Chiesa in tutto il mondo.

Downloadable 1080 HD Elder L. Tom Perry B-roll video for journalists
Downloadable 1080 HD Elder L. Tom Perry SOTs for journalists
Downloadable 1080 HD Elder L. Tom Perry VNR  for journalists
Downloadable 1080 HD Elder Quentin L. Cook Remembers Elder L. Tom Perry SOTs for journalists

"Quel calore, quella grazia, il fatto che in realtà egli amava la gente e amava e apprezzava tutti i membri della Chiesa. Penso che sarà così che egli verrà ricordato", ha detto l'anziano Quentin L. Cook del Quorum dei Dodici Apostoli.

L'anziano Cook ha detto anche che l’anziano Perry sarà ricordato quale testimone di Gesù Cristo. "Tom Perry portò una possente testimonianza di Gesù Cristo. Conosceva il Salvatore; amava il Salvatore ".

"Dobbiamo essere audaci e forti nella nostra testimonianza di Gesù Cristo", l'anziano Perry ha insegnato  alla conferenza generale della Chiesa di ottobre 2011. "Vogliamo che gli altri sappiano che noi crediamo che Egli è la figura centrale di tutta la storia umana. La Sua vita e i Suoi insegnamenti sono il cuore della Bibbia e degli altri libri che consideriamo Sacre Scritture ".

Come per gli apostoli ai tempi del Nuovo Testamento, apostoli Santi degli Ultimi Giorni sono chiamati a essere testimoni speciali di Gesù Cristo. L’anziano Perry è stato uno dei 15 uomini che aiutano a supervisionare la crescita e lo sviluppo a livello mondiale della Chiesa, che conta attualmente oltre 15 milioni di membri.

L’anziano Perry ha parlato spesso dell'importanza della religione nella società, nella famiglia e come preservare la libertà religiosa, sottolineando che le "libertà essenziali di coscienza, incorporate nella libertà religiosa, devono essere diligentemente conservate e protette”. Egli ha lavorato a stretto contatto con i leader di altre fedi a promuovere la causa della libertà religiosa.

"Aveva un atteggiamento semplice ed era a suo agio sia con la gente comune che con  i presidenti e i governatori, trattandoli fondamentalmente allo stesso modo. Aveva un modo molto profondo di rapportarsi con loro", ha detto Lee Perry, figlio di anziano L.Perry.

"Credo che sarà lui a essere ricordato come un campione della famiglia", ha detto Lee Perry.

Lowell Tom Perry nacque il 5 Agosto 1922, a Logan, nello Utah, da Leslie Thomas e Nora Sonne Perry. Ha servito per due anni con i Marines nel Pacifico subito dopo la Seconda Guerra Mondiale.  Il servizio nella Chiesa di Anziano Perry è iniziato con una missione negli Stati del Nord nel 1942. Successivamente ha servito come consigliere in un vescovato a Lewiston, Idaho; consigliere di una presidenza di palo a Sacramento, California; sommo consigliere nel Palo di New York e presidente del Palo di Boston.

Si è laureato in Scienze della finanza presso lo Utah State University nel 1949. La sua carriera professionale è stata spesa nel commercio al dettaglio, dove ha servito come vice presidente e tesoriere di una importante società con sede in Idaho, California, New York e Massachusetts.

L'anziano Cook, parlando della vita professionale di Anziano Perry ha detto: "Era molto pratico e molto pragmatico, e ha benedetto la Chiesa intera. Si preoccupava sempre che l'obolo della vedova fosse speso in modo frugale e che niente venisse sprecato e che ci fosse un piano e delle precise responsabilità.”

Anziano Perry è stato preceduto nella morte dalla sua prima moglie, Virginia Lee, con la quale ha avuto due figlie e un figlio. Virginia Perry morì il 14 dicembre 1974. Ora ha lasciato la sua seconda  moglie, Barbara Taylor Dayton, che sposò nel 1976.

La Chiesa annuncerà i dettagli riguardanti il funerale non appena saranno disponibili.

Non è stato annunciato quando il posto vacante nel Quorum della Chiesa dei Dodici Apostoli sarà riempito.

 

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.