Comunicato stampa

Alla vigilia della dedicazione del Tempio di Roma, il profeta ha incoraggiato i giovani italiani

In attesa della dedicazione del Tempio di Roma, programmata per l’indomani mattina, centinaia di giovani si sono stretti nella sala del centro di palo situato accanto al tempio ‒ il centosessantaduesimo tempio in fuzione della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.

Il presidente Russell M. Nelson ha presieduto una riunione che è ormai diventata una tradizione alla vigilia della dedicazione di un tempio. Insieme a sua moglie Wendy ea M. Russell Ballard, presidente facente funzione del Quorum dei Dodici, ha parlato in una sala gremita di giovani.

La sorella Wendy Nelson ha detto: "Vi vogliamo bene e siamo felici di essere qui con voi in questa serata storica alla vigilia della dedicazione del primo tempio del Signore a Roma".

Il presidente Ballard ha aggiunto: "Attesto che amore di Dio, miei cari giovani, è reale. Siete i Suoi figli e le Sue figlie. Vi ama. Vuole benedirvi. Il Signore vi ha dato un bellissimo tempio ".

 

Il presidente Nelson ha detto: “Ora che abbiamo un tempio a Roma, penso che i vostri amici vi osserveranno con maggiore attenzione di quanto non abbiano mai fatto prima”.

In precedenza, quello stesso giorno, un giovane che doveva partecipare alla riunione ha avuto un’esperienza straordinaria. “Ho viaggiato sei ore per essere qui”, ha raccontato Christian D’Onofrio, di quindici anni. “Mentre eravamo a città del Vaticano abbiamo visto il profeta che veniva intervistato. Mi ritengo fortunato. Ho potuto vedere il profeta faccia a faccia. È stato incredibile, sono felicissimo. Non avevo mai visto un profeta di persona, quindi sono davvero rimasto colpito dal suo spirito e dalla sua persona”.

           

In un'intervista tenuta con i giornalisti dopo la riunione, il presidente Ballard ha concluso: "Il futuro della Chiesa in Italia sarà straordinario. È bellissimo vederli così emozionati di avere un loro tempio qui a Roma ".

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.