Comunicati stampa

Aiuti umanitari della Chiesa – I membri della Chiesa in Giappone aiutano la popolazione

Gli aiuti umanitari da parte della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni (i Mormoni), stanno affluendo alla popolazione giapponese che sta soffrendo a causa  delle conseguenze dei devastanti  terremoto e tsunami.

Collaborando con  i comandi delle locali prefetture per coordinare la distribuzione, la Chiesa ha fornito oltre 61 tonnellate di generi alimentari, acqua, altre forniture, 10.000 litri di carburante e 15.000 coperte, al 29 marzo.

I comitati per l’emergenza della Chiesa  locale si riuniscono quotidianamente per organizzare i volontari, per identificare e provvedere alle necessità delle comunità. Più di 4.000 volontari mormoni, nelle congregazioni sparse in Giappone, prepareranno kit per l’igiene e la pulizia, che saranno distribuiti.

Inoltre, la Chiesa ha fornito cospicue donazioni finanziarie alla Croce Rossa giapponese per fronteggiare i danni. I membri della Chiesa e chiunque altro desideri donare, possono farlo tramite  the Humanitarian Aid Fund.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.