Ulteriori risorse

L’unità dei cristiani

La preghiera come strumento di base per arrivare all’unità dei cristiani

 

La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni accoglie l’invito rivoltole dalla Conferenza Episcopale Italiana, nella persona di Don Cristiano Bettega (direttore dell’Ufficio nazionale per l’Ecumenismo e il Dialogo interreligioso) di partecipare alla settimana di preghiera per l’unità dei cristiani che si terrà dal 18 al 25 gennaio.

Negli anni la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni ha accolto, e a volte essa stessa promosso, attività e incontri che servissero a costruire ponti di comprensione e rispetto tra popoli, tra culture e tra religioni sia cristiane che non.

Joseph Smith, fondatore e primo presidente della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, dichiarò: “Provo i sentimenti più liberali e un sentimento di carità verso tutte le sette, i partiti e le denominazioni. Considero i diritti e le libertà di coscienza quanto più sacri e cari. Non disprezzo alcun uomo per avere un’opinione diversa dalla mia”.

“I santi possono attestare se io sono pronto a deporre la vita per i miei fratelli. Se è stato dimostrato che sono pronto a morire per un mormone, dichiaro con franchezza dinanzi al cielo che sono altrettanto pronto a morire in difesa dei diritti di un presbiteriano, di un battista o di un brav’uomo di qualsiasi altra confessione religiosa, perché lo stesso principio che calpestasse i diritti dei Santi degli Ultimi Giorni calpesterebbe anche i diritti dei cattolici romani o di qualsiasi altra setta religiosa che fosse impopolare e troppo debole per difendersi”.

Uno dei nostri Articoli di Fede recita: “Noi rivendichiamo il privilegio di adorare Dio Onnipotente secondo i dettami della nostra coscienza e riconosciamo a tutti gli uomini lo stesso privilegio: che adorino come, dove o ciò che vogliono”.

Sosteniamo pertanto questa lodevole iniziativa della CEI con lo spirito di chi ricerca l’unità non nell’annullamento del proprio credo per confluire in un unico pensiero, né unità nel trovare alleati contro chi la pensa diversamente, ma nel desiderio che si trovi unità nella difesa del valore comune dell’amore verso il prossimo, chiunque egli sia, in quanto appartenente al genere umano.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.