Durante una conferenza mondiale, i dirigenti consigliano di essere gentili e premurosi

Durante una conferenza mondiale, i dirigenti consigliano di essere gentili e premurosi

Annunciati cambiamenti nelle posizioni di dirigenza e cinque nuovi templi.

Comunicato stampa

Durante la 187ª conferenza generale di aprile, i dirigenti della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni hanno incoraggiato i fedeli a seguire Gesù Cristo essendo gentili verso gli altri. La Prima Presidenza ha annunciato dei cambiamenti nelle posizioni di dirigenza e cinque nuovi templi.

Il 25 marzo e l’1 e il 2 aprile 2017 sei sessioni della conferenza sono state tenute presso il Centro delle conferenze di Salt Lake City, con la sua capienza di 21.000 posti a sedere, e sono state seguite da milioni di persone in tutto il mondo. La conferenza è stata tradotta in diretta in più di 80 lingue.

 

Thomas S. Monson, presidente della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, ha sollecitato i partecipanti a seguire l’esempio di Gesù Cristo essendo gentili, amorevoli e caritatevoli. Il presidente Dieter F. Uchtdorf, secondo consigliere della Prima Presidenza, ha detto che l’amore di Gesù Cristo aiuterà i Suoi seguaci a diventare un po’ più gentili, a perdonare di più, a essere più premurosi verso gli altri e a dedicarsi di più alla Sua opera.

L’anziano Dale G. Renlund del Quorum dei Dodici Apostoli ha detto agli ascoltatori che devono stare in guardia contro l’intolleranza nei confronti di chi ha opinioni diverse. L’anziano Jeffrey R. Holland, anch’egli appartenente al Quorum dei Dodici, ha espresso preoccupazione per l’impressionante disuguaglianza economica presente nel mondo. Essere fedeli richiede il prendersi adeguatamente cura dei poveri. La presidentessa uscente della Società di Soccorso, Linda K. Burton, ha ringraziato il pubblico per aver dato soccorso a coloro che sono fuggiti dalla propria casa nel tentativo di trovare sollievo dalla guerra civile e da altre difficoltà.

L’anziano Gary B. Sabin dei Settanta, secondo consigliere della presidenza dell’Area Europa, ha incoraggiato i presenti a sollevare le mani cadenti. La presidentessa generale della Primaria, Joy D. Jones, ha affermato che i genitori devono aiutare i propri figli a sapere senza alcun dubbio che sono figli e figlie di un amorevole Padre Celeste.

I cambiamenti apportati alle posizioni di dirigenza in occasione della Sessione del sabato pomeriggio hanno incluso la chiamata di sei Settanta Autorità generali: Taylor G. Godoy, Joni L. Koch, Adilson de Paula Parrella, John C. Pingree jr, Brian K. Taylor e Taniela B. Wakolo. Inoltre, sono stati chiamati 36 Settanta di area. Tra di loro ce n’erano due dell’Area Europa: Karl D. Hirst e K. Roy Tunnicliffe, entrambi dall’Inghilterra. Mentre i Settanta Autorità generali servono nella Presidenza dei Settanta, in presidenze di area e in altre funzioni amministrative presso la sede centrale, l’autorità dei Settanta di area è generalmente limitata all’area in cui svolgono servizio.

Jean B. Bingham, Sharon Eubank e Reyna I. Aburto supervisioneranno la Società di Soccorso della Chiesa, una delle più grandi organizzazioni femminili al mondo. La sorella Bonnie H. Cordon, che era la seconda consigliera della presidenza della Primaria, è stata annunciata sabato come nuova prima consigliera. La sorella Cristina B. Franco sarà la nuova seconda consigliera.

Durante l’intervento di apertura alla Sessione della domenica mattina, il presidente Thomas S. Monson ha annunciato il progetto di costruzione di cinque nuovi templi: a Brasilia, in Brasile; nella regione di Manila, nelle Filippine; a Nairobi, in Kenya; a Pocatello, in Idaho; e a Saratoga Springs, nello Utah.

Il rapporto statistico annuale presentato alla conferenza indica un numero totale di membri della Chiesa pari a 15.882.417 al 31 dicembre 2016.

Due volte all’anno, i membri e gli amici della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni si riuniscono per ascoltare messaggi edificanti e istruttivi offerti dalle Autorità generali e dai dirigenti generali in occasione della Conferenza generale della Chiesa.

Nota:Quando scrivete un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online il Manuale di stile.